I nostri quaderni

racconti di un'impresa sana e naturale

La finestra sui terreni

Ecco lo spettacolo che la natura ci offre in questi giorni nei nostri terreni nelle dolci colline della Daunia, terra prediletta da Federico II. Potremmo parlarvi delle favine (consigliate dai metodi di coltivazione biologica) che al Podere della Gobba e a quello della Mirella erano così alte da sfiorare i rami più bassi degli ulivi. Potremmo parlarvi dell'ordine dei campi arati e della gioiosa esplosione di colori delle calendule e delle lupinelle. Potremmo parlarvi del duro lavoro di Francesco e dei suoi ragazzi, mossi da un amore incontenibile per la terra e per gli ulivi, che li spinge a curare queste splendide piante affinché crescano in salute, per darci un olio genuino, dal gusto autentico. Preferiamo però lasciarvi a questi scatti dei nostri oliveti e farvi così conquistare dalla bellezza della natura.

Cerca per Categoria
Ultimi Eventi
I post stanno per arrivare
Restate sintonizzati...